Arancini siciliani

Arancini siciliani!

Lessiamo il riso in acqua bollente e salata e, a metà cottura, scoliamolo e mettiamolo in un contenitore, aggiungiamo 3 cucchiai di olio d’oliva, la bustina di zafferano ed il formaggio grattugiato.

Mescoliamo il tutto per bene. Lasciamo raffreddare. Soffriggiamo la carne tritata in olio extra vergine di oliva con i piselli ed uniamo, poi, la passata di pomodoro. Cuociamo per 20 minuti.

Prendiamone una quantità tale di rico freddo che stia nel palmo della nostra mano concava, inseriamoci il ripieno di carne e piselli freddo, qualche cubetto di mozzarella o fiordilatte e ricopriamo con altro riso.

Formiamo una palla della dimensione di un’arancia, a punta, però. Cerchiamo di compattare l’arancino fra le mani, passiamolo nella farina, da tutti i lati, passiamolo nell’uovo sbattuto e salato e, infine, nel pangrattato, da tutti i lati.

Lasciamolo friggere rigirandolo da tutti i lati con cura finché non diventerà ben dorato. Scoliamolo ed adagiamolo su carta assorbente.

Servire ben caldi.

Alla prossima. 😀

Arancini siciliani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *