3 Ricette per l’autunno con i carciofi arrostiti

Autunno. I primi freddi fanno capolino all’orizzonte e la voglia di piatti caldi, non solo per la mente ma anche per il corpo e il cuore, si fa sempre più sentire all’orizzonte. Uno degli ingredienti più versatili e gustosi sono i carciofi arrostiti, perfetti da adoperare in mille modi senza stancare mai. In questo articolo vi proponiamo 3 ricette per l’autunno. Una stagione tutta da scoprire.

ricette con carciofi
ricette con carciofi

1)  Una vellutata sfiziosa

Cosa c’è di meglio di una vellutata, perfetta per la sera ma anche da portare con sé sul posto di lavoro (la maggior parte delle aziende sono oggi dotate di un forno a microonde) con un contenitore ermetico? Buona anche dopo una doccia calda, rifocillante come non mai una volta finite le corse della quotidianità.

La vellutata di carciofi è semplice da fare e si possono adoperare anche i carciofi arrostiti per ottenere un risultato eccellente e veloce da realizzare. Basta aggiungere le patate e i porri, capaci di dare al palato quella leggerezza deliziosa che questa preparazione richiede. Cuocete tutto con un brodo vegetale (o il semplice dado) e il gioco è fatto. L’ingrediente in più? La salvia essiccata: darà una nota aromatica senza tempo.

2)  Voglia di risotto

Cosa c’è di meglio di un risotto coi carciofi? Per renderlo speciale basta scegliere la giusta varietà di riso, quella che vi piace di più. Con i carciofi non ce n’è una che non si sposi alla perfezione, dal basmati al Rosa Marchetti, un seme antico tornato di moda negli ultimi anni e delizioso grazie al suo chicco lungo. Non avrete che da abbinare uno spicchio d’aglio a cui avrete tolto la parte interna, l’anima, per garantire la maggiore digeribilità, e il gioco fatto. Il riso è già pronto così. Un tocco in più per rendere questo risotto ancora più buono? Un po’ di taleggio da mescolare alla fine. Risultato garantito.

3)  Panzerotti sfiziosi

I panzerotti sono una cosa meravigliosa. Semplici da fare, buoni a merenda ma anche durante i pasti principali, perfetti anche se avete ospiti a cena. Con i carciofi arrostiti sono sempre una garanzia e per farli vi basta un po’ di pasta sfoglia, potete usare anche quella già pronta. Nel ripieno, accanto ai carciofi potete mettere del tofu al basilico o della ricotta. Il tempo di fare le forme, quella più facile prevede la realizzazione di semplici quadrati ripiegati da tutti e quattro i lati, il tempo di accendere il forno, cuocere e… panzerotti pronti! È subito festa.

Un’ultima considerazione. Avere dei carciofi arrostiti in barattolo già pronti vuol dire disporre di un asso nella manica da poter adoperare sempre. Lo sanno bene gli chef, che ricercano materie prime di alto livello con cui creare piatti capaci di stupire. I carciofi arrostiti sono un ottimo contorno, perfetti per tutti i giorni, ma anche un apripista qualora siate indecisi su che cosa proporre come antipasto o aperitivo. Come renderli ancora più buoni? Disponendoli su un tagliere accanto a una selezione di formaggi e affettati, che risulteranno a loro volta ulteriormente impreziositi e persino più gustosi.

Non perdere anche queste ricette: